Ginger Lamb Cutlets with Apple and Avocado Cream


Some days ago I was at the supermarket and found a small packet of lamb cutlets. Lamb is rather infrequent in Italian supermarkets, except on Easter time (last year I had to order minced lamb from the butcher to make Shepherd’s Pie). Obviously, unlucky as I am, lamb is one of my favourite dishes, so whenever I find it, I buy up a large amount and deep freeze it so that I can use it any time I feel like.

This time I wanted to cook it a bit differently from the usual way – fried or roasted. I had some fresh ginger root at home and I thought it matches perfectly with lamb. So I opted for a simple marinade that enhanced the rather wild taste of lamb meat; moreover, ginger – together with chili and lime – adds a spicy and piquant touch to the whole and it is superbly harmonized by the delicacy of the Apple and Avocado Cream I made to serve the lamb. For this recipe I used 50 g of ginger root but you can add more according to taste.

Ingredients

700 g (about 7) lamb cutlets
50 g fresh root ginger, peeled and sliced
1 shallot, chopped
1/2 tsp garlic powder or 1 garlic clove
1/2 tsp chili pepper flakes
8 tpsps extra vergine olive oil
2 limes, juice and zest
2-3 tbsps water
salt to taste

Preparation time: 20-25 minutes
Marinating time: 1 hour
Cooking time: 15-20 minutes

Serves 2

In a bowl combine ginger, shallot, garlic, chili flakes, lime and six tablespoons of oil. Add the cutlets and stir well so that the lamb is evenly covered by the marinade. Salt to taste and stir again. Let the meat marinate in the fridge for an hour or so, stirring now and then.

In a large frying pan heat the remaining two tablespoons of oil. Scrape the marinade – that you’ll reserve for later use – off the cutlets and fry them over a medium-high heat for about 3-4 minutes on each side until they become golden. Turn the heat down and pour the marinade over the cutlets. Add two or three tablespoons of water and cook for about 5-10 minutes, until water is reabsorbed. Cooking time depends on tastes: if you prefer well-done cutlets you need to cook them for about 10 minutes (check with a knife: if blood comes out, the cutlets are still too rare).

Serve with Apple and Avocado Cream.

Costolette di Agnello allo Zenzero con Crema di Mele e Avocado

L’altro giorno al supermercato ho trovato fortunosamente una confezione di costolette di agnello. L’agnello non è facilissimo da reperire nei negozi, tranne che nel periodo pasquale (l’anno scorso ho dovuto ordinarlo dal macellaio per fare lo Shepherd’s Pie), ma si da il caso che sia uno dei miei piatti preferiti, perciò, ogni volta che lo trovo, ne compro in gran quantità e lo congelo per poterlo avere sempre a portata di mano.

Questa volta volevo cucinarlo in maniera diversa dal solito – fritto o arrosto. Avevo un po’ di radice di zenzero fresca a casa e ho pensato che si potesse sposare perfettamente con l’agnello. Così, ho optato per una semplice marinata che esaltasse il sapore un po’ selvatico dell’agnello; inoltre, lo zenzero – insieme al lime e al peperoncino – aggiunge all’insieme un tocco speziato e piccante che ben si armonizza con la delicatezza della Crema di Mele e Avocado con cui l’ho servito. Per questa ricetta ho usato 50 grammi di radice di zenzero, ma se ne può aggiungere di più a seconda dei gusti.

Ingredienti

700 g (circa 7) costolette di agnello
50 g di radice di zenzero fresca, pelata e affettata
1 scalogno tritato
1/2 cucchiaino di aglio in polvere o uno spicchio d’aglio tritato
1/2 cucchiaino di peperoncino tritato
8 cucchiai di olio extra vergine di oliva
2 lime, succo e scorza
2-3 cucchiai di acqua
sale q.b.

Tempo di preparazione: 20-25 minuti
Tempo per la marinatura: 1 ora
Tempo di cottura: 15-20 minuti

Per 2 persone

In una ciotola mescolare lo zenzero, lo scalogno, l’aglio, il peperoncino, il lime e sei cucchiai di olio. Aggiungere le costolette e mescolare bene, di modo che l’agnello sia uniformemente ricoperto dalla marinata. Lasciar marinare la carne per un’ora in frigo, rigirandola di tanto in tanto.

In una padella riscaldare gli altri due cucchiai di olio. Sgocciolare le costolette dalla marinata (che verrà conservata per dopo) e cuocerle per circa 3-4 minuti per lato a fuoco moderato finché non diventano dorate. Abbassare il fuoco e versare sulla carne la marinata. Aggiungere due o tre cucchiai di acqua e far cuocere per circa 5-10 minuti, fino a che l’acqua non si sia ritirata. Il tempo di cottura dipende dai gusti: per costolette ben cotte, cuocere per 10 minuti (controllare con un coltello: se fuoriesce ancora sangue, la carne è ancora un po’ cruda).

Servire con la Crema di Mele e Avocado.

2 comments
    • Rita said:

      Oh, Thanks! You’re always so kind!! And I love yours, too!🙂 I wish I had much more time to try them all… but time is never enough…😦

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: